Stai visualizzando: Arene da Football

Un sogno chiamato Stadio Flaminio…

Un sogno chiamato Stadio Flaminio…

Il 18 luglio del 2003 è la data che segna per l’ultima volta le gesta “europee” degli atleti della S.S. Lazio allo Stadio Flaminio. Lazio-Chelsea, seppur amichevole di lusso, è l’ultima partita dal forte richiamo internazionale. Il 20 agosto 2006 invece è la data che chiude per sempre la storia del primo Club della Capitale […]

Leggi Tutto
Dal vecchio stadio Romagnoli, allo stadio Selva Piana di Campobasso

Dal vecchio stadio Romagnoli, allo stadio Selva Piana di Campobasso

Ciao, benvenuti in questa intervista della redazione di “1900 History”. Dall’altra parte abbiamo lo scrittore Sandro Solinas, uno dei massimi esperti della storia degli stadi italiani ed autore del pluriedito “Stadi d’Italia”. Dott. Solinas,  la nostra rubrica “Arena da Football”,  già si è occupata ampiamente della storia degli stadi della Lazio, non chiediamo allo scrittore […]

Leggi Tutto
Dalla polvere di Piazza d’Armi al prato dell’Olimpico, la storia

Dalla polvere di Piazza d’Armi al prato dell’Olimpico, la storia

La storia del calcio, scriveva Borges, ricomincia ogni volta là dove un bambino prende a calci qualcosa per la strada. Una strada fatta di passione ed emozioni pure, lacrime e sudore, tanta polvere e qualche filo d’erba; un lungo viale nato chissà dove e diretto al centro del cuore di ogni tifoso, l’unica arena che […]

Leggi Tutto
Campo Maestrelli (ex Tor di Quinto 1958-1995)

Campo Maestrelli (ex Tor di Quinto 1958-1995)

Il centro sportivo di Tor di Quinto (prima) e Maestrelli (dopo), all’epoca proprietà del demanio,  venne costruito in previsione delle Olimpiadi disputate a Roma nel 1960. Alla Lazio venne assegnato in concessione al termine delle Olimpiadi (anche se ufficiosamente la squadra biancoceleste, vi si allenava dal 1957 quando un incendio distrusse buona parte dell’impianto  della […]

Leggi Tutto
Stadio Olimpico (1953)

Stadio Olimpico (1953)

Dal 1953, la Lazio utilizza lo Stadio Olimpico, il cui primo nucleo in verità fu costruito già negli anni Trenta dopo che fu bonificata l’area posta ai piedi della collina di Monte Mario, tra il Tevere, Piazzale Milvio e Viale Angelico, nella zona nord-ovest della città, circa tre chilometri a nord del Vaticano e a […]

Leggi Tutto
Stadio Flaminio (1959)

Stadio Flaminio (1959)

Il Flaminio, così venne chiamato l’impian­to, fu inaugurato il 19 marzo 1959 con un incontro tra le rappresentative dilettanti di Italia ed Olanda e venne principalmente de­stinato alle gare di calcio (ospitò infatti finali e semifinali olimpiche) pur dovendo necessa­riamente comprendere una serie di strutture sportive in modo da consentire lo svolgimen­to concomitante di più […]

Leggi Tutto
Stadio del P. N. F. (1911-1953)

Stadio del P. N. F. (1911-1953)

Una volta abbandonato il campo della Rondinella, la Lazio si trasferì allo Stadio del Partito Nazionale Fascista (oggi Flami­nio) che pur avendo perduto ormai da oltre mezzo secolo il primato tra gli stadi capitolini a vantaggio del catino dell’Olimpico, rimane senza ombra di dubbio un punto di riferimen­to per la storia biancoceleste oltre che un’ec­cellente […]

Leggi Tutto
Lo stadio della Rondinella (1914-1957)

Lo stadio della Rondinella (1914-1957)

Il campo della Rondinella, co­struito sempre da Ballerini nel 1914 sulle colline dei Parioli ed inaugurato  ancora una volta contro l’Audace, battuta nuovamente per 3-2 il 1° novembre 1914. L’arena della Rondinella, utilizzata per le gare della squadra fino al 1931 e per gli allenamenti sino al 1957, riprendeva il nome da un’antica strada a sua […]

Leggi Tutto