La Maglia

La finale di andata della Coppa Italia viene giocata dai biancocelesti con la maglia del Centenario (utilizzata anche in campionato), senza alcun carattere celebrativo. Nella finale di ritorno la Lazio utilizza sempre la casacca del Centenario, ma con lo sponsor Stream dai caratteri differenti. Il nuovo logo Stream è in stampatello dai caratteri più piccoli, con la “S” in corsivo di dimensione più grande che riproduce il simbolo della “pay tv” Stream.

 

La maglia della finale di andata a Roma

La maglia della finale di ritorno a Milano

La Finale

Il terzo trofeo stagionale, è la Coppa Italia, vinta dalla Lazio il 18 maggio del 2000, dopo soli quattro giorni dal trionfo in campionato. La squadra biancoceleste si presenta in quel di San Siro, per affrontare il ritorno della finale di Coppa Italia. All’andata la Lazio s’impose per 2-1 e fece da spettatrice del gravissimo infortunio che tenne lontano dai campi di gioco per un anno Ronaldo. La finale di ritorno fu disputata con i segni dei festeggiamenti ancora ben visibili tra i giocatori laziali che si presentano a Milano con i capelli tinti da improponibili colori. Ma quella era una Lazio famelica, con voglia di stupire e che nonostante gli assalti dell’Inter nei 90 minuti, riuscì a tenere lo 0-0 fino alla fine sorretta anche dalle grandi parate di Ballotta.

Roma, 12 aprile 2000. Finale Coppa Italia gara d’andata. Stadio Olimpico, Lazio-Inter 2-1

LAZIO: Ballotta, Gottardi, Couto, Mihajlovic, Pancaro, Conceicao, Sensini, Stankovic (55′ Mancini), Simeone (81′ Almeyda), Nedved, S.Inzaghi (76’ Salas). A disposizione: Marchegiani, Negro, Lombardo, Veron. Allenatore: Eriksson.

INTER: Peruzzi, Panucci, Blanc, Cordoba, Moriero (46′ Di Biagio), J.Zanetti, Seedorf, Cauet, M.Serena, Mutu (58′ Ronaldo), Baggio (I) (58’ Zamorano). A disposizione: Frezzolini, Colonnese, Domoraud, Recoba. Allenatore: Lippi.

Arbitro: Sig. Trentalange (Torino) e Pellegrino (Barcellona Pozzo di Gotto).

Marcatori: 8′ Seedorf, 40′ Nedved, 52′ Simeone.

Spettatori: 35.824 paganti.

Incasso: £. 1.452.450.000.

Milano 18 maggio 2000. Finale Coppa Italia gara di ritorno. Stadio G.Meazza. Inter-Lazio 0-0

INTER: Peruzzi, M.Serena (67′ Georgatos), Cordoba, Blanc, Domoraud, J.Zanetti, Di Biagio, Cauet, Seedorf, Baggio (I) (61′ Recoba), Zamorano (46′ Vieri). Allenatore: Lippi.

LAZIO: Ballotta, Pancaro (87′ Couto), Nesta, Negro, Favalli, Conceição, Sensini, Veron, Simeone, Mancini (46′ Ravanelli), S. Inzaghi (46′ Salas). Allenatore: Eriksson.

Arbitro: Sig. Paparesta (Bari) e Rosetti (Torino).

Spettatori: 53.406 paganti

Incasso: £. 1.164.950.000

Note: Oltre 15.000 i tifosi laziali giunti da Roma.

error: Content is protected !!