La Maglia

Le particolarità della maglia indossata durante la finale di Coppa Italia di questa edizione sono: il ricamo in filo dorato presente al centro della maglia con la scritta:“Finale Tim Cup 2008/09, Roma – 13/05/2009” sovrastante le bandierine con i colori delle due finaliste e le due toppe di Lega stampate sulle maniche. Per festeggiare l’evento la Lazio decise di commercializzare un’edizione limitata della stessa maglia nei propri negozi. Conforme a quella da campo in tutto, con gli stessi ricami e dettagli.

Il capitano Rocchi alza al cielo il trofeo della Coppa Italia

La Finale

Il 13 Maggio 2009, la Lazio conquista la sua quinta Coppa Italia ai danni della Sampdoria dopo una partita lunga e tesa, terminata solo ai calci di rigore, poco prima della mezzanotte. Primo tempo bello e scoppiettante con i biancocelesti in vantaggio dopo pochissimi minuti, con una perla di Zarate e prima del riposo i blucerchiati trovano il pari con un colpo di testa di Pazzini. Tanta intensità nel secondo tempo ma il risultato non cambia. Stesso copione nei trenta minuti supplementari: si scivola così ai rigori, sbagliano Cassano e Rocchi, ad oltranza l’errore decisivo è di Campagnaro, mentre Dabo non fallisce dal dischetto il rigore del trionfo biancoceleste.

Roma, 13 maggio 2009 - Coppa Italia 2008/09. Finale Coppa Italia. Lazio-Sampdoria 1-1 (7-6 d.c.r.)

Lazio: Muslera, Lichtsteiner, Siviglia, Rozehnal, Kolarov, Brocchi (13’ p.t.s. De Silvestri), Dabo, Ledesma, Foggia (80’ Del Nero), Pandev (73’ Rocchi), Zarate. A disposizione: Carrizo, Radu, Diakite, Mauri. Allenatore: D. Rossi.

Sampodoria: Castellazzi, Campagnaro, Lucchini (6’ p.t.s. Gastaldello), Accardi, Stankevicius, Sammarco (91’ Dessena), Palombo, Franceschini (88’ Delvecchio), Pieri, Pazzini, Cassano. A disposizione: Mirante, Raggi, Padalino, Marilungo. Allenatore: Mazzarri.

Arbitro: Sig. Rosetti (Torino).

Marcatori: 4’ Zarate, 31’ Pazzini. Sequenza calci di rigore: Cassano (S) parato, Ledesma (L) gol, Palombo (S) gol, Rocchi (L) palo, Pazzini (S) gol, Rozehnal (L) gol, Gastaldello (S) gol, Kolarov (L)gol, Accardi (S) gol, Zarate (L) gol. Ad oltranza: Delvecchio (S) gol, Lichtsteiner (L) gol, Campagnaro (S) parato, Dabo (L) gol.

Spettatori: 61.482

Incasso: € 2,5 milioni circa.

error: Content is protected !!