LA MAGLIA

La casacca di questa stagione si presenta di stampo tradizionale nel design e nel punto di colore “celeste cielo”. La novità è l’adozione del colletto alla marinara di colore bianco che è possibile chiudere grazie alla presenza di due bottoncini. Anche per questo modello i polsini si presentano dello stesso colore della maglia, con una riga bianca nel loro interno, posizionata centralmente.

 

 

1959/60, collo alla marinara sulla maglia della Lazio

La stagione

Il campionato dei biancocelesti si svolge con un andamento deludente e privo di soddisfazioni, che assegna alla Lazio solo il dodicesimo posto in classifica, nonostante i gol di Rozzoni (13) che affianca l’attaccante Humberto Tozzi. Le esigenze di cassa sono sempre più pressanti e non permettono di procedere a grandi acquisti.

 

La Rosa

Portieri: Bellagamba, Cei, Giglietti, Lovati, Pezzullo. Difensori: Del Gratta, Actis, De Toni, Eufemi, Janich, Lo Buono, Macrino, Molino, Montoci, Riccioni. Centrocampisti: Atturi, Carosi, Carradori, Franzini, Fumagalli, Moroni, Pagni, Pinna, Pozzan, Prini, Vignoli. Attaccanti: Bizzarri, Bui, Cocciuti, Joan, Marian, A. Mancini, Mattei, Mazzoni, Mezzetti, Pezzatini, Recagni, Rozzoni, Tozzi, Visentin. Allenatore: Bernardini.

error: Content is protected !!